La rabbia oscura la tua mente e ti porta al pericolo

A seguito di rabbia e desiderio porta nessuna soddisfazione

Dalle esperienze della tua vita quotidiana puoi capire che non c'è pace mentale quando non controlli la tua mente ma invece segui la rabbia. C'è pace, tuttavia, quando applichi le meditazioni e gli insegnamenti del percorso graduale verso l'illuminazione nella tua vita quotidiana e controlli la tua mente praticando la pazienza, l'amorevolezza e la compassione. Ciò è particolarmente vero nelle circostanze pericolose che causano fastidiosi pensieri negativi.

Non appena la rabbia comincia a sorgere, dovresti immediatamente riconoscerla e ricordare i suoi difetti. La rabbia non porta il minimo beneficio o felicità a te o agli altri. Porta solo danno, rendendo la tua mente infelice e sempre più crudele. Inoltre, lasciarti controllare dalla rabbia lascia un'impronta nella tua mente, in modo che la prossima volta che incontri condizioni simili, la rabbia insorga di nuovo. Se non pratichi il percorso graduato in queste circostanze pericolose, ogni volta che ti arrabbi, lasci impronte sul tuo continuum mentale che sono la preparazione per il sorgere di sempre più rabbia in futuro.

La rabbia crea danno

La rabbia oscura la tua mente e rende infelice la tua vita di tutti i giorni. Può causare danni fisici e persino mettere in pericolo la tua vita. Quando sei arrabbiato, subisci il pericolo e l'infelicità e causi paura e pericolo per gli altri. Sei in pericolo di distruggere la tua felicità, i beni materiali e quelli degli altri; sei in grande pericolo di danneggiare le menti, i corpi e persino le vite degli altri. Mentre la tua rabbia è forte, non puoi pensare a nient'altro che a fare del male. Desideri distruggere immediatamente l'oggetto della tua rabbia. E una volta che questo pensiero è sorto, ci vuole solo un momento per danneggiare, persino uccidere, altri esseri. Non ci vuole molto tempo - solo un momento.

La rabbia causa a te e ad altri grandi problemi di giorno in giorno in questa vita; e al di là di questa vita, continua a dare danno a centinaia e centinaia di vite future. Distruggendo il merito, la rabbia impedisce il raggiungimento della liberazione e lo stato della mente onnisciente. Quando il cuore si ferma, la vita viene interrotta; così, l'ira distrugge il merito e così interrompe la vita di liberazione. Senza il cuore, non c'è vita; senza merito, non c'è felicità, nessuna liberazione, nessuna felicità impareggiabile di onniscienza.

La rabbia è estremamente dannosa. Non hai nemmeno bisogno di pensare al danno che deriva dalla rabbia nelle vite future; basti pensare alla rabbia di pericolo che provoca in questa vita. Solo in questa vita, la tua rabbia nuoce continuamente a così tanti esseri.

Antidoto alla rabbia

L'antidoto alla rabbia è la pazienza. Tuttavia, il pensiero arrabbiato stesso non può praticare la pazienza o pensare alle carenze della rabbia; un altro pensiero deve ricordare le carenze della rabbia e praticare la pazienza. Applicando le meditazioni e gli insegnamenti del percorso graduale verso l'illuminazione, in particolare quelli della trasformazione del pensiero Mahayana, pratichi la pazienza. Immediatamente c'è tranquillità, relax e molta felicità nella tua vita.

Il dolore dell'ira è come bruciare carboni incandescenti nel tuo cuore. La rabbia trasforma anche una bella persona in qualcosa di brutto e terrificante. Ciò che era felice, pacifico e bello cambia completamente e diventa scuro, brutto, terrificante. Non appena si applicano gli insegnamenti e si pratica la pazienza, tuttavia, la rabbia si ferma; e non appena si ferma, anche il tuo aspetto cambia improvvisamente. Diventi sereno e felice, e la tua natura affettuosa e amorevole rende felici anche gli altri.


Ricevi le ultime novità da InnerSelf


A seguito del desiderio

Come con la rabbia, finché segui il desiderio, non c'è felicità o rilassamento nel tuo cuore. C'è sempre qualcosa che manca. Se esamini la tua mente nella vita di ogni giorno, puoi vedere che qualcosa manca sempre.

Non importa quanto cerchi di godere di posti diversi: vivere in una città o in montagna, andare in spiaggia o in uno splendido parco; non importa quanto tu cerchi di goderti il ​​cibo, i vestiti, tutto ciò che si può ottenere su questa terra, c'è sempre qualcosa che manca nel tuo cuore.

Non importa quanti amici hai o per quanto tempo ti piace la loro compagnia, c'è sempre qualcosa che manca. Tutto il tempo c'è qualcosa che manca nel tuo cuore. Non sei mai veramente felice.

Anche quando c'è eccitazione nella tua vita, se esamini attentamente la natura della tua mente, scoprirai che c'è ancora qualcosa che manca. Non sei completamente felice. Guarda attentamente la tua mente; esaminalo bene: "Questa felicità è completa o no?" Non è completo C'è ancora qualcosa che manca.

Non posso ottenere soddisfazione

Ecco perché Buddha ha insegnato che non importa dove vivi, è un luogo di sofferenza; non importa quale godimento tu abbia, è il godimento della sofferenza; non importa quale amico tu accompagni, è l'amico della sofferenza.

Finché segui il desiderio, non c'è soddisfazione. Seguendo il desiderio si intende portare soddisfazione ma sempre risultati insoddisfatti. Anche se lo scopo è quello di ottenere soddisfazione, perché seguire il desiderio è un mezzo sbagliato, il risultato è solo insoddisfazione. Segui il desiderio e non sei soddisfatto. Di nuovo segui il desiderio e ancora non sei soddisfatto. Di nuovo ci provi, e di nuovo non sei soddisfatto.

È come la storia della vita di Elvis Presley. Ho saputo della sua vita quando ero a Melbourne di recente. Mentre mangiavamo un giorno, guardavamo la vita di Elvis Presley in TV. È stato molto interessante. La sua intera storia di vita è stata un insegnamento molto efficace.

In entrambi i suoi primi anni e in seguito ha goduto il piacere e l'eccitazione. Poi, nel suo ultimo anno, quando sentì che stava per morire presto. divenne profondamente depresso. Le parole della sua ultima canzone erano: "Ho provato e ci ho provato, ma non riesco a ottenere nessuna soddisfazione". Durante il suo ultimo concerto, stava cantando con le lacrime che scorrevano dai suoi occhi, e anche le migliaia di fan che lo stavano guardando e ascoltando la sua canzone stavano piangendo. Quella fu la sua ultima esibizione.

Se esamini la natura della tua mente mentre segui il desiderio, c'è sempre qualcosa che manca. In realtà, seguire il desiderio in sé è sofferenza, di per sé è un problema. Il tutto è sofferenza in natura. Non importa quanto segui il desiderio, non ottieni soddisfazione. L'unico risultato che ricevi è insoddisfazione.

La chiave della felicità

Cosa causa problemi e ostacoli nella vita? Che cosa causa i molti ostacoli interni ed esterni alla tua pratica spirituale? Cosa ti rende incapace di avere successo nella tua pratica di Dharma? Seguendo il desiderio e non trovando soddisfazione. Quando ascolti le notizie alla radio, leggi i giornali, o guardi la TV, puoi vedere che i numerosi disastri nella vita delle persone derivano dal desiderio e dal non soddisfacimento.

Se esamini la natura della tua mente, analizzandoti e mettendo in discussione te stesso, scopri che finché segui il desiderio, non c'è vera felicità. Manca qualcosa di grande. La tua vita è vuota

Ristampato con il permesso dell'editore
Pubblicazioni di saggezza, www.wisdompubs.org

Fonte dell'articolo

Trasformare i problemi in felicità
di Lama Zopa Rinpoche.

Transforming Problems Into Happiness di Lama Zopa Rinpoche.Questa nuova edizione include una traduzione del testo di root, Dodrupchen Rinpoche (1865-1926) Istruzioni su come trasformare la felicità e la sofferenza nel sentiero dell'illuminazione, tradotto da Tulku Thundop.

Info / Ordina questo libro

Altri libri di questo autore

Circa l'autore

Lama Zopa RinpocheLama Zopa Rinpoche è il direttore spirituale della Fondazione per la preservazione della tradizione Mahayana (FPMT), una rete mondiale di centri buddisti, monasteri e progetti affiliati. È l'autore di Trasformare i problemi in felicità, Energia della saggezza: insegnamenti buddisti di base e Compasion y no violencia (in spagnolo). Visita il suo sito Web all'indirizzo www.lamazopa.com.

enafarZH-CNzh-TWnltlfifrdehiiditjakomsnofaptruessvtrvi

segui InnerSelf su

facebook-icontwitter-iconrss-icon

Ricevi l'ultimo tramite e-mail

{Emailcloak = off}

DAGLI EDITORI

Newsletter InnerSelf: settembre 20, 2020
by Staff di InnerSelf
Il tema della newsletter di questa settimana può essere riassunto come "puoi farlo tu" o più precisamente "possiamo farlo noi!" Questo è un altro modo per dire "tu / noi abbiamo il potere di fare un cambiamento". L'immagine di ...
Cosa funziona per me: "Posso farlo!"
by Marie T. Russell, InnerSelf
Il motivo per cui condivido "ciò che funziona per me" è che potrebbe funzionare anche per te. Se non esattamente nel modo in cui lo faccio io, dal momento che siamo tutti unici, una certa variazione dell'atteggiamento o del metodo potrebbe benissimo essere qualcosa ...
Newsletter InnerSelf: settembre 6, 2020
by Staff di InnerSelf
Vediamo la vita attraverso le lenti della nostra percezione. Stephen R. Covey ha scritto: "Vediamo il mondo, non come è, ma come siamo, o come siamo condizionati a vederlo". Quindi questa settimana diamo un'occhiata ad alcuni ...
Newsletter InnerSelf: agosto 30, 2020
by Staff di InnerSelf
Le strade che stiamo percorrendo in questi giorni sono vecchie come i tempi, ma sono nuove per noi. Le esperienze che stiamo vivendo sono vecchie come i tempi, ma sono anche nuove per noi. Lo stesso vale per il ...
Quando la verità è così terribile da far male, agisci
by Marie T. Russell, InnerSelf.com
In mezzo a tutti gli orrori che si verificano in questi giorni, sono ispirato dai raggi di speranza che brillano. La gente comune si batte per ciò che è giusto (e contro ciò che è sbagliato). Giocatori di baseball, ...